giovedì 21 febbraio 2008

Dio e gli Sperimentali

Metafora ardita, che mi ha attraversato la mente più o meno mentre il treno sferragliava tra Vignate e Melzo...

Dio è come l'errore sistematico. Non si riesce ad evidenziare con metodi statistici, e presumere che non ci sia fa sbagliare l'esperimento.
Al lettore la semplice interpretazione.

5 commenti:

Cristian ++ ha detto...

Ciao,
colgo l'occasione per dirti questa cosa che mi passa per la testa da un po' di tempo.
Secondo me Dio è come un ket di stato , poi, a seconda della base sulla quale si proietta si ottiene l'Amore, la Verità, ecc.
Troppa Meccanica Quantistica fa male, lo so. Comunque esemplifica bene quello che penso. Ciao

Juliet ha detto...

e se uno non ci credesse e basta?

Cassa ha detto...

@Juliet: sbaglia l'esperimento

Ammiraglio Vlad ha detto...

Io credo che dio sia come il coito interrotto invece, arrivi a un certo punto e poi...

Ammiraglio Vlad ha detto...

Irriverentemente eretico.