giovedì 2 ottobre 2008

Sull'assioma di scelta

Chiaramente il merito non è mio, ma del nostro amico Paolo N. Cerea, laureando in matematica; si capisce dal fatto che l'italiano è comprensibile, l'articolo è essenziale e, soprattutto, non viene tirata in ballo nemmeno una volta la derivata di Lie - il che sarebbe difficile, tra l'altro, trattandosi di fondamenti della matematica.

Al limite, sarà lui a vedersela con il diventare logico, oppure filosofo: insomma brutta gente; ci propone, infatti, la dimostrazione (PDF document) della famosa equivalenza tra assioma di scelta, Lemma di Zorn e Teorema di Zarnelo (tra l'altro, ormai ho la deformazione dei reference, la questione era già stata posta, nella blogosfera "allo stato delle conoscenze dell'autore", dal Prooof).

Credo, però, che i lettori lo capiranno prima di me, anche perché c'è un problemino di analisi che mi stuzzica...

7 commenti:

Cristian ++ ha detto...

Se devi preparare la presentazione com dentro un sacco di matematica usa la classe Beamer di LaTeX, l'ho appena scoperta ma mi sono reso conto che tutti i matematici hanno usato quella per le loro presentazioni.
Ciao

Cristian

Cristian ++ ha detto...

Un link: qui.
Cristian

Cassa ha detto...

Conosco già fin troppo "bene" Beamer. E' naturale che lo usi.

Cristian ++ ha detto...

Comunque adesso conosco anche LyX, ma la vera domanda è: perchè lo usi?
Conoscendoti credo che ti potrai trovare meglio scrivendo direttamente il codice LaTeX style e compilando come al solito, no?
Dopotutto cercare di rendere WYSIWYG una cosa WYSIWYM mi sembra "filosoficamente" sbagliato.
Ciao

Cristian

Cassa ha detto...

Non lo uso. Avevo tentato di usarlo per fare il frontespizio della tesi, ma ho rinunciato. E comunque lo trovo orrendo.

In quanto alla filosofia, a voi maniaci farebbe bene ad entrare in testa che il computer è fatto per essere usato, non per essere discusso (se Emacs sia meglio di Vim, se WYSIWYG o WYSIWYM, se KDE o Gnome, se Fedora o Debian...)

Cristian ++ ha detto...

A proposito di matematica:
Segnati qui, se vuoi.
Poi, dai anche un'occhiata qui.
Già che ci sei fai un po' di pubblicità alla cosa ;).
Ciao ciao

Cristian

Anonimo ha detto...

It's going to be finish of mine day, but before end I am reading this enormous piece of writing to increase my experience.

Also visit my weblog; komunitas.bangdewa.com